Agenpress – Un consulente finanziario di 32 anni, Gianfranco Fallica, avrebbe assassinato la moglie Vincenza Palumbo, di 34 anni, e i figli di 4 e 6 anni,  poi si sarebbe suicidato. I corpi sono stati trovati dentro un appartamento di via Libertà. Sul posto i carabinieri della locale compagnia, il 118 e polizia municipale“.

 

E’ accaduto a Paternò(Catania).  L’allarme è stato dato dai parenti che non avevano più loro notizie. La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta coordinata dal procuratore Carmelo Zuccaro, dall’aggiunto Ignazio Fonzo e dal sostituto Salvatore Distefano, ed ha disposto l’autopsia.

Nell’appartamento sarebbe stata trovata una pistola, una calibro 22 che l’uomo deteneva regolarmente e che avrebbe utilizzato per uccidere la moglie e i loro due figli maschi. I corpi della donna e dei bambini erano sul letto, quello dell’uomo a terra con accanto l’arma. La tragedia si è consumata nell’abitazione della famiglia, nel centro di Paternò. A fare il tragico ritrovamento è stato il padre della donna, allarmato dal fatto che non si erano fatti sentire. In possesso di una copia delle chiavi dell’appartamento è entrato in casa e ha fatto la tragica scoperta, ed ha avvisato i carabinieri.

Movente della strage, sulla base della prima ricostruzione degli investigatori, sembrerebbe essere stata la gelosia parossistica dell’uomo nei confronti della moglie. Indagano i carabinieri, che stanno cercando di definire i contorni della vicenda. L’uomo aveva aperto da poco un’agenza nel suo paese, la moglie era invece casalinga, aiutava di tanto in tanto i suoi genitori, proprietari di un ristorante molto noto nella zona, Villa delle Muse.

L’articolo Paternò. Uccide la moglie e i due figli, poi si suicida proviene da Agenpress.



Source by [author_name]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here