Agenpress. In merito ad alcuni articoli pubblicati sulla stampa relativi allo stato di avanzamento dei provvedimenti attuativi della Legge di bilancio 2019 da parte del Ministero dello Sviluppo economico si precisa che:

 

  • il decreto interministeriale per l’incentivo all’acquisto di veicoli a bassa emissione di CO2, elettrici o ibridi (il cosiddetto “Ecobonus”), è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 6 aprile 2019;
  • il decreto in materia di Piani di risparmio a lungo termine (PIR) è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 7 maggio 2019;
  • è stato adottato definitivamente il decreto ministeriale di istituzione della Commissione speciale per la riconversione economica della città di Taranto;
  • è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale relativo ai progetti finanziati nel settore aeronautico;
  • è all’esame della Corte dei Conti il decreto ministeriale concernente i voucher per la consulenza in innovazione (manager innovation);
  • è alla firma del Presidente della Repubblica il DPR concernente lo Statuto dell’Istituto di ricerche Tecnopolo di Taranto per lo sviluppo sostenibile;
  • è stato inviato al concerto del MEF il decreto interministeriale concernente l’investimento dello Stato in quote di fondi Venture capital;
  • sono in stato avanzato di predisposizione i decreti ministeriali concernenti gli interventi di riconversione/riqualificazione delle aree di crisi industriale e il regolamento per la gestione del fondo per lo sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale, blockchain e internet of things;

E’ inoltre in corso la predisposizione di ulteriori provvedimenti, per la maggior parte dei quali non è comunque previsto un termine di adozione. Tra questi, il decreto ministeriale relativo ai contributi alle imprese nella realizzazione del progetto IPCEI Microelettronica, il decreto ministeriale concernente i fondi ai confidi per processi innovativi da utilizzare per la concessione di garanzie alle piccole e medie imprese, il decreto ministeriale relativo all’assegnazione di concessioni per le aree demaniali marittime, il decreto ministeriale concernente incentivi all’acquisto di apparecchi di ricezione TV e il decreto ministeriale di aggiornamento del calendario nazionale per assicurare il rilascio delle frequenze della Banda 700Mzh.

L’articolo MiSE: nessun ritardo nell’adozione dei decreti attuativi della Legge di Bilancio 2019 proviene da Agenpress.



Source by [author_name]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here