Il 4 e il 5 giugno in Borsa Italiana l’evento dedicato all’immobiliare. Ad aprire la convention il ministro per la Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno


L’evoluzione e le opportunità del mercato immobiliare italiano. I passi in avanti delle banche nella gestione degli Npl, la semplificazione normativa e l’adeguamento delle norme al mondo che cambia. Gli scenari d’investimento e le prospettive per il 2019 delle agenzie di rating e della finanza immobiliare, con approfondimenti sugli investimenti alternativi e sugli investitori stranieri in Italia in un settore in forte fermento quale quello immobiliare.

Sono solo alcuni dei temi che saranno al centro della discussione in occasione di RE ITALY Convention Days 2019, organizzati da Monitorimmobiliare, in programma il 4 e il 5 giugno prossimi in Borsa Italiana a Milano.

Una due giorni che vedrà oltre 2mila partecipanti, la partecipazione del 95% delle società del settore con un fatturato superiore ai 20 milioni di euro e il 98% dei fondi immobiliari. Saranno presenti i rappresentanti di oltre 300 aziende. Qualche nome: Generali, Dea Capital, Intesa SanPaolo,  Bnp Paribas, Sorgente, Hines, Banca d’Italia, Demanio, Prelios, Kryalos, Jll, Cdp, Poste Italiane.

Ma non solo. Ad essere presenti saranno i principali rappresentanti del settore, dalle associazioni di categoria agli operatori che si incontreranno con le istituzioni per un momento di confronto durante i lavori di quelli che sono ormai da tutti riconosciuti come gli Stati Generali dell’immobiliare. Tra i presenti: il ministro per la pubblica amministrazione Giulia Bongiorno, gli ex ministri dell’Economia Pier Carlo Padoan e Giulio Tremonti, l’amministratore delegato di Invimit sgr Giovanna Della Posta, il presidente di Assoimmobiliare Silvia Rovere (Ad Morgan Stanley sgr), le rappresentanze dei 40mila agenti immobiliari italiani (Fimaa, Fiaip e Anama).

L’articolo Re Italy: Conto alla rovescia a Milano per gli Stati Generali del Real Estate proviene da Agenpress.



Source by [author_name]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here