Agenpress – L’operazione, denominata ‘Sine finibus’, ha smantellato una associazione per delinquere transnazionale che aveva i vertici nel Regno Unito che contrabbandava soprattutto vodka e whiskey, e altre bevande alcoliche. Sarebbero stati ‘contrabbandati’ 180 milioni di litri di alcolici per una frode alle accise da 80 milioni di euro.

I Finanzieri del Comando Udine, con militari di altri 12 Comandi, stanno eseguendo in sette regioni, un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di 20 persone, ideatrici, promotrici e membri di una associazione a delinquere, attiva, da anni, in Europa, nel traffico di alcolici, che operava in 17 Paesi europei.

 

L’articolo Contrabbando alcolici in 17 paesi, 80 mln di euro di frode. 20 misure cautelari proviene da Agenpress.



Source by [author_name]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here