Agenpress. “Una voce fuori dal coro” (Male Edizioni di Monica Macchioni) presentato al twiga alla presenza degli onorevoli di FDI Daniela Santanchè ed Ignazio la Russa è un libro – racconta l’autore ai microfoni di Radio Radicale – con due copertine proprio a testimoniare due diversi sensi di lettura.

Una in blu, la dimensione personale, è la mia vita. Racconta la mia storia, quella di un’avvocato, di una Voce fuori dal coro, sia nelle gestione delle controversie tributarie sia nella gestione dei rapporti tra l’avvocato e il cliente.

Viceversa, nella seconda parte del libro – Lacci e lacciuoli d’Italia. Come salvare il contribuente da errori e lungaggini del processo tributario e penale – contraddistinta dalla copertina bianca, parlo di cose più tecniche dove ho cercato di descrivere tutte le dinamiche per essere compreso anche dai non addetti lavori.

Ho cercato di raccontare il tutto attraverso un episodio di circa un anno fa: un viaggio in treno tra Milano e Firenze con un giovane imprenditore della Versilia per spiegare tutte le regole del gioco del sistema tributario, sia sostanziali nel diritto tributario e penale che le relative ricadute processuali.

Dieci casi romanzati, per ragioni di privacy, di clienti che ho seguito personalmente nelle loro controversie con il fisco italiano. Il filo conduttore? La storia personale di un cittadino normale che ha sempre cercato il suo 10 e Lode per affrontare le difficoltà della vita dalla laurea al lavoro.

Così ai microfoni di Radio Radicale Roberto Simoni, avvocato tributarista, autore di “Una voce fuori dal coro” (Male Edizioni di Monica Macchioni) presentato al twiga alla presenza degli onorevoli di FDI Daniela Santanchè ed Ignazio la Russa

L’articolo Roberto Simoni (Avv. tributarista) a Radio Radicale: Una Voce fuori dal coro? La mia nel dialogo con i clienti proviene da Agenpress.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here