Agenpress. “Io nella Legge Quadro voglio tirar  dentro il ruolo delle città metropolitane poi toccherà ai presidenti  delle Regioni. Alcune funzioni devono essere affidate alle città  metropolitane, l’intervento nelle periferie è una di queste”.
Lo ha detto il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Francesco  Boccia dopo l’incontro con il sindaco di Milano, Beppe Sala a Palazzo  Marino a Milano.
“Oggi ho voluto parlare con Sala – continua – per  capire se dentro questa nuova logica della legge quadro ha senso  tenere insieme anche i territori. Dentro la regione Lombardia ci sono  aree più sviluppate e altre meno, aree interne e periferie. Ci sono  funzioni che altri livelli istituzionali devono svolgere. Per me era  naturale ripartire da Sala e da Milano. Sarà poi compito del presidente della Regione affidarsi alla città di Milano”.

L’articolo Autonomia differenziata: Boccia, nella legge quadro anche città metropolitane proviene da Agenpress.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here