Palermo. Aggredito 20enne italiano di origine senegalese. “Negro di m…, vai via da qui”.

0
7


Agenpress – Kande Boubacar, ragazzo di 20 anni, palermitano ma originario del Senegal, è stato aggredito la notte tra sabato e domenica a Palermo, in via Cavour, centro della movida, da un gruppo di adolescenti che gli hanno dato un pugno in faccia, gridando “negro di m…, vai via da qui”.

All’aggressione avrebbero assistito numerose persone. “In tanti si sono messi in semicerchio a guardare cosa stava accadendo”, raccontano alcuni testimoni su Facebook. Il giovane è riuscito a sottrarsi alla violenza del branco solo quando altri due ragazzi sono intervenuti in suo soccorso.

Il giovane è stato soccorso dal 118 e portato all’ospedale Civico. La prognosi è di 10 giorni. “Stanotte mio figliolo ritornava a casa da lavoro. Perché tutto questo odio solo per il colore della pelle?” dice la madre che ha denunciato l’accaduto alla polizia.

I poliziotti hanno acquisito le immagini del sistema di video sorveglianza nella zona di via Cavour e indagini sono in corso  per trovare gli aggressori che sono fuggiti quando sono intervenuti due giovani in soccorso della vittima.

Il ragazzo si è recato negli uffici del commissariato per perfezionare la denuncia e fornire ai poliziotti tutte le informazioni necessarie per risalire agli aggressori. Il giovane, che lavora in un ristorante della zona del Teatro Massimo e che è stato “adottato” da una signora palermitana dopo la morte della madre naturale.

 

L’articolo Palermo. Aggredito 20enne italiano di origine senegalese. “Negro di m…, vai via da qui”. proviene da Agenpress.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui