mercoledì, Agosto 10, 2022
spot_img
HomeAP - LazioNettuno. Paura per una coppia ricoverata allo Spallanzani. Era stata Codogno

Nettuno. Paura per una coppia ricoverata allo Spallanzani. Era stata Codogno

Agenpress – La coppia di Nettuno, reduce da Codogno dopo un breve viaggio in Lombardia e da ieri ricoverata presso l’Istituto nazionale malattie infettive Spallanzani per il test sul coronavirus.

Si tratta di un ragazzo e di una ragazza tra i trenta e i quarant’ anni residenti nel Comune del litorale a sud della Capitale. Lui ha parenti a Codogno (epicentro di uno dei due focolai di coronavirus in Italia) e i due si sono recati a trovarli in Lombardia una decina di giorni fa. Sabato la ragazza ha cominciato ad avere la febbre e anche ieri mattina si è svegliata con la temperatura corporea alterata.

Il compagno non presentava alcun sintomo, ma, non appena ha appreso dagli organi di informazione della diffusione del virus nel Lodigiano e dei casi di Coronavirus a Codogno, per precauzione si è messo in contatto con lo Spallanzani per chiedere cosa fare.

A quel punto, come prevedono le procedure del caso, lo Spallanzani ha inviato a Nettuno un’ambulanza attrezzata che ha predisposto il trasferimento dei due giovani presso l’Istituto. Secondo quanto confermato dal sindaco di Nettuno, la coppia è stata ricoverata allo Spallanzani e sottoposta ai test, i cui risultati non saranno disponibili prima di oggi a mezzogiorno.

- Advertisment -spot_img

articoli più letti