lunedì, Agosto 8, 2022
spot_img
HomeEuropaMigranti: Adinolfi (Lega), piano Ue ridicolo. Rischiamo altra invasione

Migranti: Adinolfi (Lega), piano Ue ridicolo. Rischiamo altra invasione


AgenPress. “Siamo alle solite. Lo sbandierato piano europeo di riforma su asilo e immigrazione è l’ennesimo progetto ridicolo che non risolve nulla e che anzi non fa che acuire un problema che ricadrà sicuramente sul nostro Paese.

Conte chiedeva i ricollocamenti obbligatori e non è stato ascoltato, non c’è traccia di una modifica del regolamento di Berlino, né tantomeno di percorrere la strada degli accordi con i Paesi di origine degli immigrati per impedire le partenze e quindi i morti in mare. Senza hotspot nei Paesi di origine o di transito, infatti, non si potrà mai risolvere il problema alla base.

Con la Lega al governo e Matteo Salvini ministro dell’Interno si era stipulato, ad esempio, un accordo con la Tunisia per aumentare i controlli della polizia del posto e impedire, appunto, massicce partenze e quindi gli arrivi in Italia.

Solo in questo modo riusciremo ad evitare che imbarcazioni improvvisate affrontino il mare aperto con le conseguenze drammatiche che tutti abbiamo visto. Purtroppo, nonostante gli annunci di Conte, l’Italia è stata nuovamente abbandonata dall’Europa e si troverà ancora una volta isolata nell’affrontare il fenomeno immigratorio. Rischiamo un’altra invasione”.

Così Matteo Adinolfi, eurodeputato della Lega.

L’articolo Migranti: Adinolfi (Lega), piano Ue ridicolo. Rischiamo altra invasione proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -spot_img

articoli più letti