mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home AP - Sicilia Reddito cittadinanza. Percepito anche dalla moglie del killer del giudice Livatino

Reddito cittadinanza. Percepito anche dalla moglie del killer del giudice Livatino


AgenPress –  I nuclei familiari di otto condannati per associazione di tipo mafioso, omicidio, traffico di sostanze stupefacenti, furti e reati comuni hanno usufruito del Reddito di cittadinanza, senza averne titolo. Tra loro anche la famiglia di uno degli esecutori dell’omicidio del giudice Rosario Livatino, condannato a sette ergastoli in via definitiva per omicidio, associazione per delinquere di stampo mafioso.

Sono stati i finanzieri del Nucleo di Polizia economico-finanziaria, coordinati dal procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio e dal sostituto Gloria Andreoli, a fare la scoperta, che ha portato al sequestro di 8 social cards.

Tutte le posizioni illecite emerse dagli accertamenti delle Fiamme gialle sono state segnalate all’Inps per la revoca e il recupero del beneficio economico. Secondo una prima stima degli investigatori, il danno per le casse pubbliche sarebbe di circa 110.000 euro.

 

L’articolo Reddito cittadinanza. Percepito anche dalla moglie del killer del giudice Livatino proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -

ARTICOLI PIU' LETTI

G20. Conte, tre sono i pilastri della nostra presidenza, persone, pianeta, prosperità

AgenPress –  “Persone, pianeta, prosperità sono i tre pilastri della presidenza italiana del G20, che ci guideranno fino al vertice finale del leader...

Botticelle. Lav. Il tradimento di Virginia Raggi. Si era impegnata ad abolirle

AgenPress – Pronto dalla primavera del 2018 e proposto dalla Giunta solo a seguito delle proteste per la bocciatura della Delibera popolare delle...

Kit taglio orecchie cane su Amazon. Lav, illegale, rimuovere l’annuncio

AgenPress – Un kit dell’orrore proposto su Amazon alla accessibile cifra di 31 euro dai rivenditori statunitensi Avon Surgical/Cynamed, che spediscono in tutto...

Manfredonia. Uomo ucciso. La compagna, “è stato il bambino per difendermi”

AgenPress –  “E’ tornato a casa ubriaco ed ha iniziato a inferire prima sulla compagna. Il piccolo sarebbe intervenuto nella discussione in difesa...