Iran, Bonfrisco: parole Ue non bastano, Borrell sia più chiaro nel condannare regime

Date:

Share post:


AgenPress. “In molti avremmo voluto che il coraggio delle parole usate dall’Alto Rappresentante Borrell in questi giorni, lo avesse avuto anche l’Unione europea nel boicottare la cerimonia di insediamento di Raisi nel 2021. Perché è sulle azioni che veniamo e verremo giudicati, vorrei che quindi Borrell fosse più chiaro sul perimetro delle sanzioni perché siano le più vere e dure possibili e che sia chiaro nel riconoscere tutti i massacri perpetrati dal 1988 a oggi.

Più chiaro nel definire un crimine contro l’umanità ogni incarceramento illegittimo e arbitrario, ogni tortura, violenza, pena di morte, discriminazione, a cui sono sottoposte donne e ragazze in Iran e tutte le minoranze. Più chiaro nel promuovere indagini internazionale nei confronti del regime e di Raisi, il macellaio di Teheran, per ridare giustizia al popolo iraniano.

Più chiaro contro un regime non fornisce alcun contribuito all’umanità, solo morte e terrore. Più chiaro nei confronti di quel velo che porta sangue e morte. E quelle ciocche di capelli, i capelli delle donne iraniane, i nostri capelli, nei quali soffia la libertà delle donne, la libertà del mondo e del suo futuro”.

Così Anna Cinzia Bonfrisco, europarlamentare della Lega, nel suo intervento durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo.

L’articolo Iran, Bonfrisco: parole Ue non bastano, Borrell sia più chiaro nel condannare regime proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...

Fedriga: attrarre investimenti esteri, sosteniamo candidatura a Expo Roma 2030

AgenPress. “Per rendere più attrattivo il nostro Paese agli investitori esteri serve anche la condivisione degli obiettivi...