Incendio sul ponte che unisce la Crimea con la Russia. Provocato da camion-bomba. Putin chiede commissione governativa

Date:

Share post:


AgenPress – Un duro colpo per la Russia, l’esplosione di un serbatoio di carburante all’inizio di sabato ha causato il crollo di parte del ponte più lungo d’Europa che collega la Russia al territorio annesso della Crimea .

Secondo il Comitato nazionale antiterrorismo di Mosca, a provocarlo sarebbe stata l’esplosione di un  camion-bomba. Lo scoppio avrebbe causato anche l’incendio di sette serbatoi di carburante di un treno merci che stava transitando sul ponte. “Due campate sono parzialmente crollate”, si legge in una nota del Comitato. Il capo del parlamento locale, Vladimir Konstantinov, ha attribuito la responsabilità dell’accaduto a “vandali ucraini”.

Vladimir Putin ha immediatamente ordinato a una “commissione governativa” di esaminare “l’emergenza” del ponte di Kerch in Crimea, secondo quanto riportato dal media statale russo TASS.

I capi del Ministero delle Situazioni di Emergenza e del Ministero dei Trasporti russo sono ora sulla scena dell’incidente, secondo TASS.

Sergey Aksenov, il capo della Crimea nominato dalla Russia, ha confermato che “due campate del fondo stradale della parte [del ponte] da Krasnodar a Kerch, sono crollate” dopo una grande esplosione.

Aksenov ha affermato che “allo stesso tempo, i serbatoi di carburante hanno preso fuoco. Ora due locomotive si stanno avvicinando” per rimuovere il treno in fiamme, ha detto. Video e immagini dal ponte mostrano diversi camion di carburante su rotaia carbonizzati.

“Non appena l’incendio si sarà estinto, sarà possibile valutare l’entità dei danni al ponte e ai pilastri e si potrà parlare dei tempi del ripristino del traffico”, ha affermato Aksenov.

Le immagini del ponte di Kerch pubblicate sui social media sembrano mostrare che una parte della carreggiata del veicolo e del ponte ferroviario era caduta nelle acque sottostanti. Si vedono fiamme bruciare dai vagoni ferroviari sopra.

La petroliera si trovava sul ponte lungo 19 chilometri (11 miglia), strategicamente importante perché collega la regione russa di Krasnodar con la penisola di Crimea annessa alla Russia.

Il ponte attraversa lo stretto di Kerch, che collega il Mar Nero al Mar d’Azov, su cui si trovano i principali porti ucraini, tra cui Mariupol. La fonte dell’esplosione non è chiara.

Non sono stati annunciati ulteriori dettagli sui tempi o sulla portata della commissione. La decisione arriva dopo che Putin “ha ricevuto rapporti dal [primo ministro russo] Mikhail Mishustin, dal [vice primo ministro russo] Marat Khusnullin, dai capi del Ministero per le situazioni di emergenza, dal Ministero dei trasporti e dai capi delle forze dell’ordine in relazione al emergenza sul ponte di Crimea”, ha riferito TASS, citando l’addetto stampa di Putin, Dmitry Peskov.

Il media statale russo RIA Novosti ha affermato che “non ci sono ancora proiezioni per i tempi del restauro del ponte di Crimea”, citando anche Peskov.

Sono “in corso i lavori per estinguere l’incendio”, ha affermato il consigliere del capo dell’amministrazione russa della Crimea occupata, Oleg Kryunchkov, in un post di Telegram, aggiungendo che “gli archi di navigazione del ponte non sono stati danneggiati”.

L’articolo Incendio sul ponte che unisce la Crimea con la Russia. Provocato da camion-bomba. Putin chiede commissione governativa proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Roma. Aveva abusato di una minorenne nell’ascensore della Metro. Arrestato egiziano di 22 anni

AgenPress – Ha abusato di una ragazzina di 16 anni nell’ascensore della metro di Roma. Per questo...

Ospedale Israelitico. Presentato il primo ambulatorio multidisciplinare dedicato alla salute delle donne

AgenPress – L’Ospedale Israelitico, da sempre attento alle esigenze di tutti e impegnato nella promozione della medicina...

Anzio. Grave incidente nella notte. Auto si schianta contro un albero: morte due ragazze di 21 e 22 anni

AgenPress – Due ragazze, entrambe ventenni, sono morte in un incidente stradale avvenuto questa notte ad Anzio,...

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...