Giornata lavaggio mani. Unicef. 2,3 mld di bambini non ha risorse per lavarsi a casa

Date:

Share post:


AgenPress – In occasione della Giornata Mondiale del lavaggio delle mani (Global Handwashing Day, oggi), l’UNICEF ricorda che lavarsi le mani è uno degli strumenti fondamentali per prevenire le infezioni, e anche uno dei più vecchi e che ancora ogni giorno nel mondo muoiono 700 bambini per malattie causate da servizi idrici e igienici non adeguati.

Lavare le mani col sapone è uno dei modi più economici per migliorare salute e benessere riducendo: le Malattie diarroiche del 30% ; le Infezioni respiratorie acute fino al 20% ; le morti infantili causate da infezioni del 27% ; le giornate di scuola perse del 43% ; la trasmissione di epidemie legate ad agenti patogeni come colera, ebola, shigellosi, SARSepatite E e COVID-19.

Quest’anno il tema della giornata è “Uniti per l’Igiene delle Mani Universale” per chiedere ai governi, ai partner di sviluppo, ad imprese, istituzioni e ricercatori di cambiare il focus dagli impegni alle azioni per accelerare i progressi e raggiungere l’Igiene delle Mani Universale.

A livello globale l’accesso alle strutture e ai prodotti per lavarsi le mani rimane diseguale:

  • Nel 2020, solo il 71% delle persone nel mondo ha avuto accesso a un luogo e a una struttura per lavarsi le mani con acqua e sapone nella propria casa.
  • 2,3 miliardi di bambini non hanno risorse per lavarsi le mani a casa, comprese 670 milioni di persone che non hanno del tutto impianti per lavare le mani.
    · Nei paesi meno sviluppati circa due terzi delle persone non hanno strutture di base per lavare le mani a casa.
  • nel mondo 3,85 miliardi di persone non dispongono di impianti idrici (strutture per lavarsi le mani) di base dotati di acqua e sapone o di un disinfettante per le mani a base di alcol nei luoghi in cui i pazienti ricevono le cure e nei bagni di queste strutture.
  • Al ritmo attuale dei progressi 1,9 miliardi di persone non avranno ancora la possibilità di lavarsi le mani a casa entro la fine dell’era degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, nel 2030.

Lavarsi le mani aiuta a controllare le malattie e rafforza l’abitudine sull’igiene

La pratica del lavaggio delle mani controlla malattie che tengono i bambini fuori dalle scuole e praticarla a scuola insegna e rafforza abitudini sull’igiene delle mani a casa.

  • Nel 2021, 121 paesi avevano stime nazionali sull’igiene di base a scuola, rappresentando il 57% della popolazione in età scolare globale.
  • Il 58% delle scuole aveva servizi igienici di base (strutture per lavare le mani con acqua e sapone), lasciando 802 milioni di bambini senza accesso a impianti idrici di base a scuola.
  • Circa due terzi delle scuole in Africa Sub-Sahariana non aveva del tutto impianti idrici.
  • A partire dal 2021, per raggiungere l’accesso universale all’igiene delle mani nelle scuole sarà necessario aumentare di cinque volte l’attuale tasso di progresso.

Lavare le mani è fondamentale per la salute e la sopravvivenza dei bambini, soprattutto nel periodo neonatale.

  • La diarrea è ancora uno dei killer principale dei bambini nel mondo.
  • Una puntuale igiene delle mani previene fino al 50% delle infezioni evitabili contratte durante
  • l’erogazione dell’assistenza sanitaria, comprese quelle che colpiscono il personale sanitario.

L’articolo Giornata lavaggio mani. Unicef. 2,3 mld di bambini non ha risorse per lavarsi a casa proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Roma. Aveva abusato di una minorenne nell’ascensore della Metro. Arrestato egiziano di 22 anni

AgenPress – Ha abusato di una ragazzina di 16 anni nell’ascensore della metro di Roma. Per questo...

Ospedale Israelitico. Presentato il primo ambulatorio multidisciplinare dedicato alla salute delle donne

AgenPress – L’Ospedale Israelitico, da sempre attento alle esigenze di tutti e impegnato nella promozione della medicina...

Anzio. Grave incidente nella notte. Auto si schianta contro un albero: morte due ragazze di 21 e 22 anni

AgenPress – Due ragazze, entrambe ventenni, sono morte in un incidente stradale avvenuto questa notte ad Anzio,...

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...