Iran. La scalatrice Elnaz Rekabi “dice che l’hijab è caduto accidentalmente” durante la gara

Date:

Share post:


AgenPressLa scalatrice iraniana che ha gareggiato con i capelli scoperti lo ha fatto perché il suo hijab è caduto “inavvertitamente”, dice un post sul suo account Instagram.

Elnaz Rekabi, 33 anni, è stata elogiata da coloro che hanno protestato contro il codice di abbigliamento iraniano dopo che domenica è emerso un video di lei ai Campionati asiatici in Corea del Sud.

Martedì, il post di Instagram si è scusato per “aver preoccupato tutti” e ha detto che stava tornando a casa.

“A causa del cattivo tempismo e della chiamata imprevista per me di scalare il muro, il mio copricapo si è inavvertitamente staccato”.

Il post aggiungeva che stava tornando in Iran “insieme alla squadra in base al programma prestabilito”.

In precedenza, l’ambasciata iraniana in Corea del Sud aveva detto che la signora Rekabi aveva lasciato Seoul per l’Iran martedì mattina. Ha anche negato con forza quelle che ha definito “tutte le notizie false, le bugie e le informazioni false” su di lei.

La Federazione internazionale di arrampicata sportiva (IFSC) ha affermato di essere stata in contatto con la signora Rekabi e la Federazione di arrampicata iraniana e che stava “cercando di stabilire i fatti”.

“È importante sottolineare che la sicurezza degli atleti è fondamentale per noi e sosteniamo qualsiasi sforzo per mantenere un membro prezioso della nostra comunità al sicuro in questa situazione”, ha aggiunto. “L’IFSC sostiene pienamente i diritti degli atleti, le loro scelte e l’espressione della libertà di parola”.

 

L’articolo Iran. La scalatrice Elnaz Rekabi “dice che l’hijab è caduto accidentalmente” durante la gara proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...

Fedriga: attrarre investimenti esteri, sosteniamo candidatura a Expo Roma 2030

AgenPress. “Per rendere più attrattivo il nostro Paese agli investitori esteri serve anche la condivisione degli obiettivi...